L’Aula 3.0 “la scuola come la vorrei”, realizzata presso l’Avogadro di Torino, nasce dalla rivoluzione digitale in corso che rappresenta una sfida ma anche una grande opportunità. Aperta al territorio si presenta come un ambiente polifunzionale che accomuna la tecnologia con la didattica all’interno di spazi progettati ad hoc per sviluppare e potenziare le competenze digitali.

Si configura come un valido supporto territoriale per promuovere la formazione dei docenti e l’apprendimento attivo degli studenti grazie a metodologie innovative che favoriscono atteggiamenti collaborativi e partecipativi grazie alla possibilità di svolgere agevolmente lavori di gruppo.

La metodologia di gestione dell’Aula 3.0, è progettata per sviluppare capacità applicate ai mondi digitali, è frutto della collaborazione tra Atenei, scuole, imprese e produttori di tecnologie con l’obiettivo di coniugare pratiche didattiche, ricerca educativa, esigenze e potenzialità dei territori, allo scopo di creare un forte legame tra apprendimenti e mondo del lavoro. Dedicata alla formazione degli insegnanti, è aperta a tutti i gradi scolastici, incentivando un approccio agli strumenti digitali più positivo ed efficace. Il cambiamento è basato su una tipologia di apprendimento frutto di un lavoro di squadra, dai testi cartacei integrati dalle risorse del web, agli strumenti con un maggior grado di flessibilità, agli approcci al sapere centrati sulla condivisione.

La comunità scolastica, gli enti territoriali, gli esperti di media, le istituzioni pubbliche, saranno coinvolti in percorsi formativi direttamente applicabili e nella sperimentazione atta alla metodologia dell’alternanza scuola lavoro.

Prenotazione

Eventi

Aula Torino

Aula Genova

Formazione